Questo sito utilizza i cookie (anche di terze parti) per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra policy.Per maggiori informazioni leggi qui.

  • chiesa di Salina - Isole Eolie
  • esempio di Architettura Eoliana - Salina
  • Faro di Salina - Isole Eolie
  • Porto di Santa Marina Salina - Isole Eolie
  • Il mare di Salina - Isole Eolie
  • Film Il postino a Salina - Isole Eolie
  • Scorcio dell'isola di Salina - Isole Eolie
  • Isola di Salina - Isole Eolie
  • case a Salina - Isole Eolie
  • veduta del mare dell'Isola di Salina
  • Le vie di Santa Marina Salina
  • la vegetazione e il mare di Salina - Isole Eolie

5 abbinamenti food&wine con la Malvasia

Post realizzato per Love Salina da Amanda Arena, redattrice di Vinoway magazine online dedicato all'enogastronomia e al turismo.

“Dalla barca, tornando, vidi un’isola nascosta dietro Lipari. Il barcaiolo la chiamò Salina. Lì si produce il vino di Malvasia. Volli bere, proprio alla sua origine, una bottiglia di questo famoso vino … È davvero il vino di un vulcano, denso, zuccherato, dorato …”. (Guy De Maupassant, “La vita errante”, 1890)

Cinque proposte di abbinamento ideale con il vino Malvasia:


Cassata siciliana
Foto cassata siciliana: © Sicilia Convention Bureau

1.Cassata siciliana. Una Malvasia tipo “passito”, dal gusto morbido e avvolgente, con bouquet aromatico dai profumi di albicocca candita, fiori gialli, miele, uva passa, si abbina perfettamente con la cassata (dall’ arabo qas’at, “bacinella”), il dolce siciliano per eccellenza. Un tripudio di gusti e colori che è il risultato di tante influenze quante sono state le dominazioni in Sicilia: torta a base di pan di spagna, ricotta di pecora, gocce di cioccolato, pasta reale, ricoperta da una glassa di zucchero e ricche decorazioni di frutta candita, che affonda le sue radici intorno all’ anno Mille quando gli arabi introdussero a Palermo la canna da zucchero, il cedro, la mandorla, il limone, il mandarino e l’arancia amara.

Cannoli Siciliano
Foto cannoli siciliani: © Lucio Cordaro

2.Cannoli siciliani. È uno degli abbinamenti classici con la versione “passita”. L’aromaticità e la dolcezza intensa del cannolo siciliano, vanto della variegata pasticceria siciliana, richiedono un vino bianco dolce, da uve surmature o appassite, con aroma deciso e gusto persistente. Deliziosa e laboriosa la preparazione del cannolo: la pasta per l’involucro (‘a scorcia) è a base di farina, strutto, zucchero e uova con un vellutato ripieno di crema di ricotta di pecora freschissima, pezzettini di cioccolato e granella di mandorle. La leggenda narra che la città d’origine dei cannoli sia Caltanissetta (l’antica “Kalt El Nissa”, “Castello delle donne”), in cui esistevano numerosi harem di emiri saraceni. Sembra che le favorite dei sultani, durante i loro esperimenti culinari per trascorrere il tempo, abbiano inventato il cannolo ispirandosi a un dolce arabo a forma di banana, ripieno di ricotta, miele e mandorle.

3.Spaghetti alla bottarga. Una Malvasia in versione secca, strutturata, con una grande complessità di aromi, s’incontra a meraviglia con un piatto raffinato come questo. La bottarga è un alimento molto pregiato, composto da uova di muggine o tonno sottoposte a salatura ed essiccamento. È un piccolo “gioiello” culinario da riservare ad un pasto speciale. La Malvasia, con la sua grande intensità di profumi, presenta la stessa espansione olfattiva della bottarga; inoltre, una certa alcolicità fa da effetto “tampone” per contrastare la sapidità della bottarga che tende a far salivare.

4.Tagliatelle con farina di castagne. Per un abbinamento di stagione, ideale con una Malvasia secca e strutturata, caratterizzata da una certa aromaticità. Le tagliatelle potranno essere condite con una salsa bianca a base di mandorle, nocciole o con funghi porcini.



Insalata di polpo
Foto insalata di polpo: © Love Salina

5.Insalata di polpo. Una Malvasia secca, aromatica, ma con un grado alcolico più leggero, si accompagna splendidamente ad un’insalata di polpo. Difatti, la tendenza dolce dei frutti di mare ha bisogno di una Malvasia di questa tipologia per “pulire la bocca”.  

  • login
  • register
  • newsletter
  • Collegamento alle immagini live della web cam sul Porto di Santa Marina Salina
Blog - Lovesalina